Master Line

Componenti
complementari

Elementi di installazione Master Line per impianti professionali e industriali Sistem Air PRO.

Ottieni il massimo e arriva a toccare l’impossibile.

Componenti
complementari

Elementi di installazione Master Line per impianti professionali e industriali
Sistem Air PRO.

Ottieni il massimo e arriva a toccare l’impossibile.

Valvole di ritegno per accoppiamento motori

La valvola di ritegno dev’essere montata su ogni singolo motore, qualora nello stesso impianto siano abbinati più gruppi aspiranti.

Va installata direttamente sul raccordo di sfiato aria del motore per garantire il mantenimento del vuoto d’aria quando un motore è in uso e l’altro è spento.

Scheda tecnica

Articolo

Misura

Ø Tubo

Per motori

0110001

2”

63

3500.1M

3503.2M

0110003

3”

80

3500.3M

3500.5M

3503.6M

3513.4M

0110002

4”

100

3503.7M

3503.11M

Silenziatore di sfiato aria

Il silenziatore di sfiato aria viene installato direttamente sul gruppo motore per attutire il rumore.

Qualora si volesse silenziare maggiormente è possibile aggiungere più silenziatori.

Scheda tecnica

Articolo

Misura

Ø Tubo

Per motori

11001

2”

63

3500.1M

3503.2M

11002

3”

80

3500.3M

3500.5M

3503.6M

3513.4M

11003

4”

100

3503.7M

3503.11M

Kit di scarico in metallo

I kit di scarico in metallo permettono di realizzare la parte iniziale dello scarico dell’aria nei motori industriali e nelle centrali per utilizzo civile avanzato.

In particolari condizioni di utilizzo l’aria espulsa potrebbe raggiungere temperature tali da compromettere le tubazioni in PVC. In questi casi è consigliabile realizzare lo scarico in metallo, dimensionandolo in maniera adeguata al diametro dello scarico del motore e alla lunghezza complessiva dello scarico.

I kit di scarico sono tra loro sommabili, al fine di realizzare la linea di espulsione polveri desiderata.

Scheda tecnica

Articolo

Descrizione

7020.63

Kit di scarico aria in acciaio Ø 60

7020.80

Kit scarico aria in acciaio Ø 80

7020.10

Kit scarico aria in acciaio Ø 100

Quadro di selezione e chiamata partenza motore

solo per motori elettrici

Il quadro elettrico per la selezione di chiamata partenza motori viene impiegato quando si installano, su un singolo impianto, più motori di tipo standard, senza convertitore elettronico di velocità.

Il sistema elettronico interno consente, mediante partitore resistivo installato sulla linea microinterruttore, di pilotare l’accensione e lo spegnimento di uno o più motori dell’impianto, in funzione del numero di prese aspiranti utilizzate e di gestire le ore di funzionamento di ogni singolo gruppo motore.

È possibile infatti invertire la priorità di avviamento dei motori mediante commutatore ciclico, equilibrando lo stato di usura dei motori.

Scheda tecnica

Articolo

Motori max

Alimentazione V ac

Per motori

3301.6

2

220/240

3500.3M

3500.5M

3301.0

3

220/240

3500.3M

3500.5M

Quadro di comando per la modulazione della velocità

Il quadro elettronico per la regolazione della velocità del gruppo motore viene impiegato quando si installa un motore di tipo elettronico.

Il sistema elettronico interno consente, mediante partitore resistivo installato sulla linea microinterruttore, di comandare la velocità del gruppo motore, in funzione del numero di prese aspiranti utilizzate, per ottenere le migliori prestazioni con i minori consumi.

Il sistema prevede fino a quattro livelli di commutazione (4 velocità) ed è adatto per tutti i gruppi elettronici anche di diverse potenze.

Scheda tecnica

Articolo

Motori max

Per motori

3301.6

1 x max 4 velocità

3503.2M

3513.4M

3503.6M

3503.7M

3503.11M

Valvole a manicotto pneumatiche 230 V ac

Le valvole a manicotto sono utilizzate in tutte quelle situazioni dove è necessario aprire e chiudere in maniera automatica, anche con una grande frequenza, un tratto di tubazione.

Al loro interno è presente una membrana in gomma, resistente all’abrasione e agli agenti chimici, che viene gonfiata mediante aria compressa comandata da un’elettrovalvola.

Il comando può essere manuale o automatico e assicura l’apertura o la chiusura ermetica della tubazione.

Scheda tecnica

Articolo

Descrizione

Ø ingresso

Pressione bar

Grado di protezione

1456.5MA

Valvola manicotto pneumatica Ø 50 mm 230 V ac

50

4,5

IP65

1456.4MA

Valvola manicotto pneumatica Ø 60 mm 230 V ac

60

6

IP65

1456.6MA

Valvola manicotto pneumatica Ø 80 mm 230 V ac

80

6

IP65

Partitore resistivo

solo per motori elettrici

Il partitore resistivo è indispensabile per la variazione della potenza di aspirazione con più gruppi di motori elettrici.

Ogni partitore è in grado di accogliere fino a quattro prese aspiranti, collegabili fra loro senza alcun limite massimo.

Scheda tecnica

Articolo

Descrizione

3301.4

Partitore resistivo a 4 ingressi

Sistem Air PRO
Molto più delle pulizie, il tuo alleato professionale.

Rispetto delle normative igienico-sanitarie, aspirazione di materiali pericolosi, recupero degli scarti e utilizzo continuativo sono solo alcuni dei plus offerti dall’impianto Sistem Air PRO.

Ovunque c’è bisogno dell’aspirapolvere centralizzato perchè pulire bene è un tassello importante della qualità del tuo lavoro.

Tavola disegno 1

Manutenzione e assistenza

Per la manutenzione programmata delle centrali aspiranti occorre attenersi alle istruzioni contenute nel manuale tecnico in dotazione e a quanto riportato sul display interfaccia utente.

In particolare, queste operazioni periodiche riguardano principalmente la pulizia del filtro, lo svuotamento del contenitore di raccolta delle polveri, la sostituzione del sacchetto, la verifica del corretto funzionamento del motore elettrico e dell’eventuale ostruzione dello scarico aria.

Tutti gli interventi non compresi nelle operazioni di manutenzione programmata a cura dell’utente finale devono essere eseguiti da personale qualificato.

Open chat